Università: Calcagnini, nell’ultimo anno aumentate iscrizioni

URBINO, 27 APR. – Crescita degli iscritti generalizzata per l’Università di Urbino nell’anno accademico 2020/’21: tutti i settori disciplinari, a differenza di quanto accadeva in passato, hanno registrato incrementi delle iscrizioni. Lo ha detto al Ducato il rettore dell’Uniurb, Giorgio Calcagnini.

La facoltà con il maggior numero di immatricolati resta scienze motorie. Sulla crescita degli iscritti ha inciso la no tax area, cioè l’eliminazione delle tasse universitarie per Isee inferiori ai 25.000 euro inclusi.

Importante secondo il rettore è stata anche la possibilità di studiare a distanza, tanto che Calcagnini non esclude un fenomeno di abbandono degli studi se si tornasse totalmente in presenza.

bg/ss

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e di terze parti maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi