Agro-alimentare, Carloni: comunicazione social e cibo sostenibile, servono figure professionali in Regione

URBINO, 9 MAG. – Il vice-presidente della Regione Marche Mirco Carloni, intervenuto oggi al dibattito organizzato al centro Arti visive di Pesaro dalla Fondazione Francesca Pirozzi, ha evidenziato la mancanza di figure professionali nella comunicazione agricola in Regione. In proposito, Carloni, che è fra l’altro assessore all’Agricoltura, intende coinvolgere le Università della regione, tra cui l’Università di Urbino Carlo Bo, per creare le condizioni perché campagne social possano essere gestite da operatori marchigiani. Si pensi ad esempio al programma del Biodistretto: attualmente, la società che gestisce la campagna social è milanese.

cr/gp

About the Author

Enrico Mascilli Migliorini
Irpino innamorato di Napoli e del mare, parlo solo e volentieri di musica: Leonard Cohen, Tom Waits, David Bowie e, scontato, i Beatles. Nasco nel 1994 e mi laureo in Storia con una tesi sulla censura e il primo catalogo dei libri proibiti nella triennale a Firenze. Nella tesi di laurea magistrale a Bologna ho deciso di studiare il popolo rom, detto zingaro, diventato parte integrante della mia vita soprattutto grazie al progetto CNR-UE Municipality 4 Roma..

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e di terze parti maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi