Duomo di Urbino: si riunisce il sinodo diocesano, il primo dopo 81 anni

URBINO, 28 GIU- Martedì 29 giugno alle ore 20.30, circa 250 persone tra sacerdoti, consacrati e laici si riuniranno al Duomo di Urbino per la messa che aprirà il sinodo diocesano “Insieme… al soffio dello spirito”.

Il sinodo, una riunione della comunità credente di Urbino, Urbania e Sant’Angelo in Vado, è un grande evento per la Diocesi, dal momento che verranno stabiliti i nuovi orientamenti legislativi comuni.

Sono passati ottantuno anni dall’ultimo sinodo, anni in cui “la chiesa è cambiata e si è riorganizzata”- dice il vescovo monsignor Giovanni Tani, che presiederà la funzione. Oltra alla valenza legislativa, è un’esperienza molto attesa dai credenti: sinodo, ricorda il vescovo in una lettera inviata ai fedeli per la Pasqua, “vuol dire camino comune”.

emm

About the Author

Enrico Mascilli Migliorini
Irpino innamorato di Napoli e del mare, parlo solo e volentieri di musica: Leonard Cohen, Tom Waits, David Bowie e, scontato, i Beatles. Nasco nel 1994 e mi laureo in Storia con una tesi sulla censura e il primo catalogo dei libri proibiti nella triennale a Firenze. Nella tesi di laurea magistrale a Bologna ho deciso di studiare il popolo rom, detto zingaro, diventato parte integrante della mia vita soprattutto grazie al progetto CNR-UE Municipality 4 Roma..

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e di terze parti maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi