Urbino Teatro Urbano: mercoledì alle 21 in piazza Duca Federico in scena “Ecce Robot”

Daniele Timpano in scena (foto da Urbino Teatro Urbano)

URBINO, 6 LUG. – Quarto appuntamento serale per Urbino teatro urbano: domani alle 21 in piazza Duca Federico andrà in scena Ecce Robot. Raccontare gli anni di piombo coi supereroi di acciaio come Mazinga e Jeeg Robot: questa è la sfida dello spettacolo scritto, diretto e interpretato da Daniele Timpano. Il regista romano torna sul tema degli anni ’80 già trattato nello spettacolo Aldo Morto.

Timpano, nato nel 1974, ironizza su una generazione cresciuta davanti al televisore col mito di uomini-macchine di ferro, mentre nelle strade le giornate erano scandite da sequestri di persona, omicidi e stragi di Stato. “Era l’Italia del rapimento Moro, delle Brigate Rosse e dell’ascesa di Silvio Berlusconi e delle sue televisioni, ma questo io non lo sapevo ancora”, scrive l’attore e regista sul sito di Urbino Teatro Urbano.

Raccogliendo spezzoni di puntate da vari cartoni dell’autore giapponese Go Nagai (Goldrake, Space Robot, Mazinga) lo spettacolo ricostruisce la trama di un vecchio cartone, narrando in realtà la nascita di una generazione diventata adulta tra il ferro e l’acciaio.

emm

About the Author

Enrico Mascilli Migliorini
Irpino innamorato di Napoli e del mare, parlo solo e volentieri di musica: Leonard Cohen, Tom Waits, David Bowie e, scontato, i Beatles. Nasco nel 1994 e mi laureo in Storia con una tesi sulla censura e il primo catalogo dei libri proibiti nella triennale a Firenze. Nella tesi di laurea magistrale a Bologna ho deciso di studiare il popolo rom, detto zingaro, diventato parte integrante della mia vita soprattutto grazie al progetto CNR-UE Municipality 4 Roma..

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e di terze parti maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi