Articles by Guglielmo Maria Vespignani






Nubifragi Marche, Senigallia si rialza dopo lo “tsunami”. “Peggio dell’alluvione 2014”

L’alluvione ha caricato il fiume Misa, che è straripato in più punti della città. I cittadini con scope e tira-acqua cercano di salvare il salvabile, la rete di solidarietà unisce con il passaparola il quartiere e tutto il centro sulla costa marchigiana. Incalcolabili, al momento, i danni alle case, ai negozi e alle strutture pubbliche

CANTIANO – A tre gradini dalla marea marrone. “Rifaremo tutto più bello”
OSTRA – “Ricordi di una vita scomparsi in una notte”, critiche a Draghi
LE VITTIME – Andrea, Giuseppe, Diego, Marialuisa, travolti dall’onda di piena in casa o per strada



Soldatessa ferita nel 2018: udito imputato generale Scuderi e sei testimoni

Oltre quattro ore di esame dell’imputato per l’ex comandante del 187mo reggimento Folgore, il generale Giuseppe Scuderi, a cui si sono aggiunte le testimonianze di sei membri passati e presenti del reggimento a difesa proprio di Scuderi. Nella prossima udienza verranno ascoltati i consulenti tecnici della difesa.


Soldatessa ferita nel 2018: uditi due testi e un imputato. Prossima udienza 8 settembre

Durante l’udienza, durata più di sei ore, si sono discusse le responsabilità del direttore dell’esercitazione e del comandante del plotone mortai sugli errori dei calcoli della variazione balistica e sul posizionamento dell’ambulanza dove si trovava la vittima, Vanessa Malerbi, presente in aula assieme sua madre, Antonella Ludovico, costituitasi parte civile. Assente invece la sorella, anch’essa parte civile. Richiesto dalla parte civile un confronto tra testimoni e imputati a fine udienza.




Il Ducato n. 6 del 2022 – 24 giugno

URBINO – È online il sesto numero del Ducato per il 2022, realizzato dai praticanti dell’Ifg. L’ultimi prima della pausa estiva. In questa edizione, uscita anche in formato cartaceo: Scatta l’allarme siccità…


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e di terze parti maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi