Cultura




Quando i migranti eravamo noi. Un archivio di storie per preservare la memoria del viaggio – VIDEO

Al Festival del giornalismo culturale, Nicola Maranesi e Pier Vittorio Buffa hanno presentato il progetto “Gli italiani all’estero. I diari raccontano”, E’ una piattaforma digitale che si basa sui diari di italiani e italiane raccolti e conservati dall’Archivio diaristico nazionale di Pieve Santo Stefano (Arezzo). Da lì vengono i 200 “italiani all’estero” dei “Diari raccontano” con le loro mille storie di sofferenza, avventura, gioia, disperazione…

DIRETTA TWITTER

IL VIAGGIO – Catozzella: “Siamo esseri epici. Siamo tutti migranti”

IL CAMMINO – Annalisa Monfreda: “Aiuta a riflettere e scrivere”

FOTO – Le immagini della prima giornata

IL PROGRAMMA – Tutti gli appuntamenti della settima edizione

DUCATO SPECIALE – Le voci del Festival





Fgcult19: il viaggio del giornalista. Giordana (il manifesto): “Reporter è partigiano” – DIRETTA TWITTER

Alle 15 riprende il racconto del viaggio nel giornalismo con la “narrazione” di Lorenzo Cremonesi. A seguire, in “piazza” le riflessioni di Michele Brambilla, Emanuele Coen, Carlotta Maria Correra, Emanuele Giordana, Federico Geremei e Bruno Ruffolo. Alle 16.45 Cristina Battocletti incontra Giuseppe Piccioni e successivamente il dibattito con Andrea Caciagli, Jonathan Ferramola, Anna Fiaccarini, Giacomo Manzoli e Andrea Martini. Alle 18.15 la proiezione del film Visages villages (regia di Agnès Varda e JR) a cura della Cineteca di Bologna. “Letture in viaggio” concluderà la seconda giornata del Festival, con l’opera La strada per Roma di Paolo Volponi, sul palco lo scrittore Alessio Torino e Michele Pagliaroni.

IL VIAGGIO – Catozzella: “Siamo esseri epici. Siamo tutti migranti”

IL CAMMINO – Annalisa Monfreda: “Aiuta a riflettere e scrivere”

FOTO – Le immagini della prima giornata

IL PROGRAMMA – Tutti gli appuntamenti della settima edizione

DUCATO SPECIALE – Le voci del Festival





Francesca Mannocchi: “Ho intervistato un jihadista con la maglia Marvel. Il viaggio è scoprire l’inaspettato”

“La realtà si decodifica con lo stupore di non aver capito niente”. La reporter e scrittrice, autrice di numerosi reportage in Medioriente tra Iraq, Siria, Libia e Yemen, sul palco del teatro Rossini di Pesaro per il Festival del giornalismo culturale ha raccontato la sua esperienza

FOTO – Le immagini della prima giornata

DIRETTA TWITTER – La prima giornata del Festival

IL PROGRAMMA – Tutti gli appuntamenti della settima edizione

DUCATO SPECIALE – Le voci del Festival


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e di terze parti maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi