itis mattei



Alternanza scuola-lavoro, niente monitoraggio e istituti lasciati soli

Dopo gli incidenti dei due ragazzi morti durante il tirocinio all’inizio di quest’anno, il punto sulla situazione dell’alternanza in provincia di Pesaro e Urbino è critico. Non c’è un ufficio centrale in provincia o in regione che monitori gli infortuni, e nessuno tiene conto del profitto e dell’utilità delle varie attività. Il carico dell’organizzazione è lasciato alle sole scuole, con tutte le difficoltà che ciò può comportare

LE TESTIMONIANZE – I problemi dell’alternanza raccontati dagli studenti di Urbino



Ecco la app che farà rivivere le macchine geniali del Rinascimento

Il progetto si propone di unire tecnologia e cultura, per far conoscere in modo approfondito le 72 formelle che rappresentano macchine da guerra e di pace che un tempo erano poste al basamento del cortile del Palazzo Ducale. Con la realtà applicata sarà possibile studiare queste antiche e geniali macchine in 3D con la realtà virtuale


Urbino, il primo giorno di un anno scolastico tutto nuovo

Insegnanti armati di green pass varcano i cancelli delle scuole. Gli studenti si rivedono dopo quasi un anno e mezzo a distanza. Gli abbracci sono inevitabili, anche se non si potrebbe. Del resto, l’attesa è stata lunga. E anche il tragitto in autobus non è stato facile. Tra zaini e mascherine, suona la campanella: si torna finalmente in classe.








Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e di terze parti maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi