provincia di pesaro e urbino


Mafie, “In provincia di Pesaro e Urbino mancano gli strumenti per combatterle”

A Pesaro si è tenuto un incontro sul tema dopo l’omicidio di Marcello Bruzzese, familiare di un pentito di ‘ndrangheta. Cristina Tedeschini, procuratore della Repubblica del Tribunale di Pesaro: “La Procura territoriale non ha competenze per le lotte alla criminalità organizzata. Provincia attraente per le organizzazioni mafiose delocalizzate”. Valeria Cigliola, rappresentante dell’Anm: “Difficile confiscare beni, ma ancora più complesso è redistribuirli”
L’INCHIESTARiprendiamoli, la web serie sui beni confiscati





Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e di terze parti maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi