ricerca scientifica

Università di Urbino: in vent’anni i numeri sorpassano le lettere. Ilvo Diamanti: “Bo lo aveva capito”

Dalla morte di Carlo Bo nel 2001 a oggi l’Ateneo è cambiato molto. La fama dell’Università era rappresentata da Carlo Bo, oggi dalle scoperte scientifiche che hanno dato lustro alla ricerca urbinate

A CASA DI BO – Bastoni, sigari e libri. A Urbino la mostra per i vent’anni dalla morte
IN EDICOLA – L’ultimo numero del Ducato


Ecco la app che farà rivivere le macchine geniali del Rinascimento

Il progetto si propone di unire tecnologia e cultura, per far conoscere in modo approfondito le 72 formelle che rappresentano macchine da guerra e di pace che un tempo erano poste al basamento del cortile del Palazzo Ducale. Con la realtà applicata sarà possibile studiare queste antiche e geniali macchine in 3D con la realtà virtuale



Così un pezzetto di Rna può rallentare l’arteriosclerosi. Ricercatore di Urbino nel team internazionale

Roberto Molinaro, ricercatore del dipartimento di Scienze Biomolecolari dell’Uniurb, ha lavorato con i ricercatori dell’Harvard Medical School che sono riusciti a identificare il ruolo di frammento di Rna “non codificante” nel contrastare il progredire di questa patologia. Lo studio, pubblicato sulla rivista internazionale Science Translational Medicineanche

IL RETTORE – Abbiamo eccellenti docenti ma pochi fondi
LA MISSIONE ESA – C’è un po’ di Urbino che vola verso il Sole








Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e di terze parti maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi