tribunale

Da falsario a truffato: a processo a Urbino un gallerista torinese

Già noto alle cronache per aver venduto opere contraffatte e per la sua galleria di “croste” Tito Arte (ora non più attiva), un gallerista di Torino è stato accusato per commercializzazione di opera falsa dell’artista Pier Paolo Calzolari. “Presentava la scritta ‘autentico’ e la firma dell’autore” ha detto di fronte al giudice












Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e di terze parti maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi