Sassofeltrio: pugno a carabiniere, obbligo di firma per due uomini

Tribunale di Urbino

URBINO, 29 GIU – Guidavano in stato di ebbrezza quando sono stati fermati per un controllo a Cattolica. Messi di fronte alla possibilità del ritiro della patente e, nella peggiore delle ipotesi, della confisca dell’auto, hanno opposto resistenza aggredendo i carabinieri. Uno dei quali è stato colpito da un pugno.

È accaduto attorno alle quattro della scorsa mattina. I due, residenti a Sassofeltrio, sono poi fuggiti. L’inseguimento è terminato proprio a Sassofeltrio dove sono stati fermati e poi portati al Tribunale di Urbino. Il processo per direttissima è iniziato alle 14 e si è concluso con l’obbligo di firma a entrambi per un anno.

emm

About the Author

Enrico Mascilli Migliorini
Irpino innamorato di Napoli e del mare, parlo solo e volentieri di musica: Leonard Cohen, Tom Waits, David Bowie e, scontato, i Beatles. Nasco nel 1994 e mi laureo in Storia con una tesi sulla censura e il primo catalogo dei libri proibiti nella triennale a Firenze. Nella tesi di laurea magistrale a Bologna ho deciso di studiare il popolo rom, detto zingaro, diventato parte integrante della mia vita soprattutto grazie al progetto CNR-UE Municipality 4 Roma..

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e di terze parti maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi